BATMAN Dylan Dog JOKER Xabaras N° 0 Relazioni Pericolose VARIANT LUCCA 2019

(1 recensione del cliente)

BATMAN Dylan Dog JOKER Xabaras N° 0 Relazioni Pericolose VARIANT LUCCA 2019

24,99

1 disponibili

Descrizione

BATMAN Dylan Dog JOKER Xabaras N° 0 Relazioni Pericolose VARIANT LUCCA 2019

Editore: Sergio Bonelli Editore

Anno: 2019

Condizioni [Conditions]: Pari al nuovo, mai letti o sfogliati. Vedi foto a completamento della descrizione… un’immagine vale più di mille parole. L’oggetto che riceverete e quello illustrato in foto.

Note [Notes]: N° 0 del crossover Bonelli DC Comics tra Batman Dylan Dog – 2 albi con due differenti copertine: Heroes Cover (Batman Dylan Dog) e Villains Cover (Joker Xabaras). Testi di Roberto Recchioni disegni di Werther Dell’Edera e Gigi Cavenago

Spedizione [Shipping]: In caso acquisti multipli risparmierai sulle spese postali, che restano quelle riportare sul sito, eccedendo peso e dimensioni della raccomandata si spedisce in paccocelere3 [If you win more than 1 of items, you will save on shipping cost].  Per ulteriori info sul prodotto in vendita contattaci

1 recensione per BATMAN Dylan Dog JOKER Xabaras N° 0 Relazioni Pericolose VARIANT LUCCA 2019

  1. WebAnonymous

    Roberto Recchioni ha costruito questo prologo, in maniera intelligente quanto semplice, modificando un piccolo passaggio chiave, non della vita di Batman e Dylan Dog, ma in quella delle loro nemesi: il Joker e Xabaras.
    Come accadeva negli incontri tra Marvel e DC degli anni 70 i rispettivi personaggi sapevano perfettamente dell’esistenza l’uno dell’alto, solo che non si erano mai incontrati, o perché vivevano in città diverse o molto più semplicemente perché non c’era mai stata occasione.
    Una spiegazione tanto semplice quanto perfetta: in fondo, non vivono tutti nella fantasia dei lettori.
    Intrecciando le vite del Joker e di Xabaras. Se Gotham chiama, Londra non può che risponde
    L’albetto si presenta con 22 tavole illustrate da due veri e propri fuoriclasse del fumetto italiano Werhter Dell’Edera e Gigi Cavenago (che ne cura pure la psichedelica colorazione), corposi redazionali e illustrazioni completano e 32 pagine dell’albetto presentato con due diverse copertine: versione “heroes” e “villains”
    Un gustoso antipasto nell’attesa di vedere la miniserie della RW Edizioni nel 2020.

Aggiungi una recensione