MAZINGA Z

(Mazinger Z) di Go Nagai Toei 1972

gli indirizzi delle fumetterie italiane

Mazinga Z é stato il primo cartone con robot giganti comandati dall'interno da uomini. E' alimentato dall'energia fotoatomica, e costruito con la Superlega Z, costituita principalmente dal Japanium, che viene estratto sotto all' Istituto situato alle pendici del monte Fuji. Mazinga Z è stato inventato dal professor Kabuto, che lo affidò al nipote Ryo (Koji) prima di morire, ucciso per mano del Dottor Inferno. Kabuto aveva intuito la malvagità del suo collega dottor Inferno, insieme avevano scoperto durante una spedizione archeologica presso l'isola di Rodi, dei complessi e pericolosi manufatti meccanici appartenuti ad un'antica civiltà. Il Dottor Inferno decide di sfruttare la scoperta per subdoli fini personali, tesi alla conquista del mondo. Kabuto, invece realizza il robot Mazinga Z per difendere la terra. Mazinga Z è dotato di un vasto repertorio di armi, come il Razzo Centrale, il Raggio Fotoatomico, i Raggi Termici. Rio controlla il robot tramite l'Aliante Slittante, mentre Sayaka (Figlia del proffessor Jumi, amico di Kabuto e direttore dell'Istituto situato alle pendici del monte Fuji) pilota Afrodite A, creato dal proprio padre, in grado di sparare dei razzi dai seni. C'è anche Boss Robot, goffo e maldestro quanto il suo padrone, che dà alla serie un tocco di umorismo. La milizia delle 'maschere di ferro' agli ordini del Dr. Inferno proviene dall'Isola di Rodi, sotto la quale si nasconde un esercito di robot meccanici pronti alla battaglia. Comincia così la lunga guerra fra le forze del bene e i terribili mostri meccanici inviati dal perfido scienziato. Ryo, aiutato dalla bella Sayaka, e dal buffo Boss, imparerà a pilotare Mazinga Z e impiegarlo efficacemente per sconfiggere i nemici.

il sito dove puoi completare le collezioni

Nota: Mazinga Z, Getta Robot, Goldrake, Devilman sono stati creati da Go Nagai, che li fece interagire tutti quanti tra loro nel fumetto "Shoogun". Il personaggio principale è però Rio Kabuto (Koji nella versione originale), che oltre a pilotare Mazinga Z, interviene a salvare la situazione alla fine della serie "Il Grande Mazinga", inoltre ricompare in "Goldrake" al fianco di Actarus (piccola curiosità in italiano è stato ribattezzato Alcor).

Mazinga Z

Episodi trasmessi dalla RAI in Italia

1. Nascita di un prodigioso
2. Fermate l'esercito di Ashura
3. Operazione distruzione Mazinga
4. Attacco su due fronti
5. Le tattiche del barone Ashura
6. La grande statua di Abdora
7. Deimos F-3, robot scomponibile
8. Dyan dal braccio d'acciaio
9. Il grande cannone Galeno
10. Il tradimento di Vicong
11. Una gara di pupazzi di nevi
12. Attacco con l'alta marea
13. Glossam, il terrore dei mare
14. Il tornado misterioso
15. Il mostro volante
16. L'ultimatum di Ashura
17. Una prova di coraggio
18. Duello nella citta fantasma
19. La fortezza subacquea Salus
20. I capricci di Yuri
21. L'attacco del robot supersonico
22. La cattura di Afrodite-A
23. I tre fratelli Aeros
24. Ryo contro Ashura: faccia a faccia
25. Una vittoria in extremis
26. I ladri di diamanti
27. I tre mostri volanti
28. Cerberus J-3, il robot a tre teste
29. Attacco aereo
30. Battaglia nel cielo
31. Gli specchi abbaglianti di Desma A-1
32. Il mostro dei cinque laghi
33. Sabotaggio !
34. L'ultima occasione di Ashura
35. La fortezza volante del conte Blocken
36. La vendetta del conte Blocken
37. Bombardamento a tappeto
38. Bandiera bianca
39. L'elmetto a energia solare
40. Decimo anniversario
41. Il bambino abbandonato
42. Ashura e Blocken: rivali!
43. Il robot di Boss
44. La rivolta del robot impazzito
45. La caduta del Jet-Scrander
46. Una taglia su Ryo
47. Le conseguenze di un litigio
48. La doppia trasformazione di Fayzer V-1
49. Un super-pugno a razzo
50. Sulle nevi del Fuji
51. Il furto della Superlega-Z!

Il finale di Mazinga Z non è mai stato trasmesso in Italia poiché la RAI all'epoca acquistò solo 51 dei 92 episodi lasciando a metà la serie.

Il dottor Inferno é ovviamente il nemico principale della serie: il suo genio folle lo porta a costruire i robot meccanici che di volta in volta attaccano Mazinga. Troverá la morte nella penultima puntata, per poi ritornare all'interno di un mostro di Mikene sotto il nome di grande Maresciallo delle Tenebre.

Suoi aiutanti sono uno strano essere ermafrodita da lui creato unendo due mezze mummie, una maschile e una femminile, il barone Ashura, e il conte Blocken, folle ufficiale nazista di cui si era salvata solo la testa, su cui Inferno ha impiantato un corpo da cyborg.

Nella seconda parte della serie la lotta contro Inferno infuria, con Koji e il suo robot che sono più volte vicini alla sconfitta, ma con grande forza di volontà il ragazzo supera anche gli ultimi attacchi dello scienziato pazzo e lo uccide. Ma proprio mentre i nostri eroi stanno celebrando il trionfo, arriva un nuovo potentissimo nemico: é l'impero di Mikene, che con i suoi potentissimi mostri guerrieri riduce subito a malpartito Mazinga Z.

La fine sembra vicina: Mazinga Z é ormai in pezzi e al pilota passa davanti tutta la sua vita, gli amici e coloro che hanno combattuto al suo fianco: ma proprio quando tutto sembra perduto, ecco arrivare un nuovo misterioso robot...

Ovviamente é il grande Mazinga, inviato dal dottor Kabuto a salvare suo figlio e i suoi amici: il suo intervento spazza via i mostri di Mikene e dà inizio alla nuova saga.

Mazinga

 

il sito dove puoi completare le collezioni